SMTP Condiviso vs SMTP Dedicato. Quale scegliere?

2018-09-24

Il primo scopo di una campagna di email marketing è raggiungere i destinatari con il proprio messaggio.

La deliverability, cioè la capacità delle email di raggiungere la casella di posta in arrivo dei destinatari, è il fattore che differenzia attività di email marketing di successo da una fallimentare.

La deliverability delle campagne di email marketing dipende da una serie di fattori che semplificando potremo individuare in:

  1. Gestione del proprio database con contatti interessati alle nostre comunicazioni
  2. Creazione dei contenuti non a rischio di spam (ad esempio non inserire alcune tipologie di parole o caratteri speciali nell'oggetto)
  3. Engagement dei destinatari con le nostre email
  4. Implementazione di ulteriori forme di autenticazioni del sender come SPF, DKIM, DMARC
  5. Reputazione del Server SMTP

Per i primi quattro elementi vi rimandiamo alle guide e agli articoli dedicati, in questa pagina ci focalizzeremo invece sul quinto elemento: SMTP.

Che cos'è un SMTP?

SMTP Server e SMTP Protocoll sono alla base del sistema di gestione dell'invio e della ricezione dell'email, ma vediamo insieme nel dettaglio la loro funzione.

SMTP Server non è altro che un sistema di server che hanno la funzione di gestire il transerring delle e-mail. SMTP, Simple Mail Transfer Protocol, è invece il protocollo attraverso cui comunicano questa tipologia di server. Il protocollo SMTP include diversi livelli di sicurezza con lo scopo di aiutare i server SMTP e i provider di posta elettronica a verificare che i messaggi che stanno ricevendo provengano da mittenti buoni e non spammer.

Ogni Server SMTP è associato ad uno specifico IP che viene utilizzato per identificarlo e registrarne le attività su tutta la rete. Per determinare chi è un buon mittente e chi è un mittente cattivo, i server SMTP utilizzano programmi che monitorano e rivedono la reputazione di invio di specifici indirizzi IP.

In pratica quando vengono inviate campagne di email marketing, l'invio viene gestito da un server SMTP. Ogni Server SMTP è associato ad uno specifico IP e, in base alle attività svolte da quel server, si crea una reputazione presso i provider di posta elettronica, come GMAIL, Outlook, Libero. La reputazione del mittente IP ha un impatto enorme sulla deliverability.

L'importanza di un SMTP dedicato

Il team di MailMarketing lavora quotidianamente per ottimizzare i risultati di deliverability e ha creato una serie di articoli e guide con le best practice per migliorare la qualità e l'efficacia degli invii ed evitare lo SPAM.

Con MailMarketing avrai la possibilità di inviare nella soluzione standard attraverso un SMTP condiviso (attualmente gli invii avvengono da 4 server diversi) o con SMTP dedicato, selezionandolo come opzione.

Nonostante il nostro team si impegni costantemente per ottimizzare i sistemi di invio e MailMarketing utilizza 4 IP condivisi diversi, scegliere un IP condiviso significa "condividere" anche la reputazione dei propri "vicini", cioè delle altre società che inviano attraverso quell'IP.

Scegliere un SMTP dedicato invece consente di essere pienamente responsabili della propria reputazione: la reputazione del tuo IP dipenderà esclusivamente dalla tua attività di email marketing. Un SMTP dedicato consentirà inoltre di migliorare i tempi e il tasso di recapito delle email e quindi il successo delle campagne di email marketing.

Se vuoi passare ad un SMTP dedicato, accedi al tuo account e nella sezione gestione abbonamento seleziona l'opzione SMTP dedicato.

Condividi su

E' interessante questo articolo?

Registrati alla Newsletter per rivecere i nostri consigli.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter per restare aggiornato su tutte le novità e gli eventi di Mail Marketing.